Asset Publisher

null Al via il Gruppo di lavoro in tema di tutela dei minori non accompagnati istituito dallAutorita garante per linfanzia e ladolescenza Filomena Albano Roma 28 marzo 2017

Del 29/03/2017
Informazioni

Al via il Gruppo di lavoro in tema di tutela dei minori non accompagnati, istituito dall'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza, Filomena Albano Roma 28 marzo 2017

COMUNICATO STAMPA
Al via il Gruppo di lavoro in tema di tutela dei minori non accompagnati, istituito dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, Filomena Albano Roma 28 marzo 2017 - “Il Gruppo di lavoro punta a individuare le caratteristiche per rendere efficiente l’istituto della tutela prevista per i minori non accompagnati. Sarà importante non solo analizzare la diffusione dell’istituto di tutela legale e volontaria ma anche ragionare sui profili degli aspiranti tutori volontari, e approfondire la conoscenza dei protocolli già realizzati su base regionale e degli elenchi riservati ai tutori volontari. Tanto più che, una volta concluso l’iter della legge sui minori non accompagnati spetterà ai Garanti regionali e all’Autorità garante il compito di selezionare e formare i tutori volontari.
Così la Garante nazionale Albano a margine della prima riunione del Gruppo di lavoro in tema di tutela nei confronti dei minori non accompagnati.
“L’Italia è un Paese avanzato sul fronte dei diritti – continua la Garante Albano – e deve riuscire a renderli effettivi costruendo un buon funzionamento dei processi di accoglienza e integrazione, e le figure dei tutori sono un elemento estremamente importante dell’intero processo. L’attività di ricognizione del funzionamento dell’istituto della tutela in Italia, avviata dall’Autorità garante con la collaborazione del Ministero della giustizia e dei Garanti regionali, è stata evidenziata  dall'Ambasciatore Tomáš Bocek nel suo Rapporto al Consiglio d’Europa, dove - pur rilevando le criticità del sistema di accoglienza italiano - ritiene utile e positiva l’attività di raccolta di informazioni dell’Autorità garante in merito al funzionamento dell’istituto della tutela, per individuare sia le criticità sia le buone pratiche”.
 

Nome documento Data
 28marzo2017_lancio_Tavolo_tutori.pdf
(dimensione:274Kb)

30/03/2017