News

null Progetto formativo: FELICE SCUOLA la didattica delle emozioni

Del 15/06/2018
Informazioni

Progetto formativo: FELICE SCUOLA la didattica delle emozioni

Il Garante regionale Ludovico Abbaticchio ha partecipato il giorno 14 giugno alla presentazione del progetto Felice Scuola la didattica della emozioni. Un progetto di educazione emotiva in una scuola già oberata di incombenze, progetti, scadenze potrebbe sembrare positivo, ma secondario rispetto alle esigenze della vita scolastica. La scuola si trova investita di una responsabilità di cui non sempre siamo consapevoli: il lavoro in classe può essere l’occasione per portare i ragazzi a riflettere sulle proprie emozioni, ad accorgersi di esse, per gestire in maniera più consapevole quel tumulto di sensazioni che si sentono scoppiare dentro.
La tesi di questo corso è che la scuola può favorire un lavoro di compensazione e riempire i vuoti: compensare le scarsità affettive, riattivare canali di comunicazione, ristabilire ruoli e regole, definire identità, rispecchiare i bisogni, favorire le potenzialità e premiare i talenti.
Programmazione.
Il percorso ha una durata complessiva di  26 ore e prevede le seguenti fasi:

  • 10 ore di osservazione dei Pedagogisti in classe (distribuiti nelle diverse sezioni individuate come partecipanti al progetto)
  • 4 ore di feedback dei Pedagogisti agli insegnanti coinvolti nell’osservazione
  • 4 ore di Moduli di approfondimento teorico sulle tematiche psicopedagogiche che emergeranno come prioritarie
  •  4 ore di laboratori pratico-esperienziali in cui i partecipanti potranno mettersi in gioco e sviluppare le competenze acquisite.
  • 4 ore di osservazione dei Pedagogisti in classe per verificare assieme agli insegnanti la corretta attuazione delle competenze acquisite.
" Didattica delle emozioni, ascolto tra genitori e figli nella scuola Pedagogisti, Psicologi e operatori della salute, sosteniamo i progetti per la salute dei nostri figli." cit. Ludovico Abbaticchio