Seguici su

Home / Comunicazione / News / 
“Nessuna persecuzione di uomini, donne e bambini in estrema fragilità sociale ma sostegno ed integrazione per migliorare la condizione di vita di tutti i cittadini”
imgDettaglio
“Nessuna persecuzione di uomini, donne e bambini in estrema fragilità sociale ma sostegno ed integrazione per migliorare la condizione di vita di tutti i cittadini”
25/07/2019
Comunicato stampa

Conferenza Stampa

 

 

“Nessuna persecuzione di uomini, donne e bambini in estrema fragilità sociale ma sostegno ed integrazione per migliorare la condizione di vita di tutti i cittadini”

 

 

Il giorno 25 luglio 2019, alle ore 12, presso la Sala Stampa (piano 1 ala est) del Consiglio regionale della Puglia, in via Gentile 52 – Bari, si terrà la Conferenza Stampa di presentazione dei due avvisi pubblici del Garante regionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, Ludovico Abbaticchio.

  • Avviso pubblico per la formalizzazione di partnership con il Garante, per la realizzazione di progetti destinati a minori a rischio di disagio e marginalità, appartenenti alle comunità Rom, Sinti e Caminanti, presenti sul territorio regionale e finalizzati alta promozione della cultura dell'accoglienza dell'inclusione/integrazione sociolinguistica e dell’educazione inter-culturale.
  • Avviso pubblico per la realizzazione di un progetto di inclusione sociale e formazione/lavoro destinato a minori stranieri non accompagnati, presenti sul territorio regionale intitolato #portaperte

 

Nella conferenza stampa, presieduta dal Presidente del Consiglio Mario Loizzo, saranno illustrate le motivazioni alla base dei due Avvisi che intendono interagire, il primo con la complessità e le ragioni profonde delle attuali condizioni di vita delle minoranze Rom, Sinti e Caminanti in Italia, il secondo finalizzato al miglioramento delle condizione di vita dei minori stranieri non accompagnati presenti sul territorio pugliese in prossimità di svincolo, per il raggiungimento della maggiore età, dalle comunità di accoglienza.

 

 

 

torna all'inizio del contenuto